>>> L’Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano - nord
2009 | in corso
 
>>> L’Ecomuseo Urbano di Milano - Niguarda
2007 | in corso

Con:
Consiglio di Zona 9, Cooperativa Edificatrice Niguarda

     
>>> La Manifattura Tabacchi di Milano: una fabbrica fantasma
2006 | 2007
Con:
Regione Lombardia, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (Milano)
     
>>> Corpi Urbani – Un corpo per Milano
2006
Con:
Associazione Perypezye Urbane, Comune di Milano
     

L’Ecomuseo Urbano di Milano - Niguarda

 

Gli obiettivi
Niguarda è ora un quartiere periferico di Milano, ma è stato fino agli inizi del Novecento un paese agricolo della cinta urbana che l’industrializzazione del dopoguerra ha trasformato velocemente in quartiere operaio. Queste sue radici sono presenti ancora oggi nel tessuto urbano e sociale della zona.
L’Ecomuseo Urbano di Milano è un progetto che mira a valorizzare il patrimonio materiale e immateriale attraverso un percorso di ricerca sulla memoria, sulla storia locale e su ciò che di tutto questo è ancora riconoscibile sul territorio. Un progetto da realizzarsi con il contributo di tutti gli abitanti e i soggetti del quartiere interessati a conoscere e riflettere sulle trasformazioni del territorio che vivono, per conoscere la storia dei luoghi del quotidiano e avere maggior consapevolezza delle scelte che li riguardano. Tramemetropolitane coordina il progetto, una sperimentazione resa possibile dall’intelligenza e dal sostegno del Consiglio di Zona 9 e grazie al fondamentale supporto della Società Edificatrice Niguarda.

L’intervento
L’intervento è centrato su un “percorso generativo” basato sul coinvolgimento dei soggetti attivi nel quartiere. Si tratta di una “ricerca-azione” poiché da una parte avvia una riflessione sui diversi significati della storia comune e delle storie che hanno definito l’identità del territorio e dall’altra attiva interventi specifici. In questo senso si distanzia dalle poche esperienze già esistenti di ecomusei urbani (in Italia e in Europa) e si configura come esperienza del tutto innovativa.
L’intervento si sviluppa attraverso la raccolta di elementi (materiali e narrativi) utili alla costruzione di un archivio del patrimonio locale custodito in un “centro di interpretazione”, risorsa che permette di leggere e conoscere la storia di tutto il quartiere attraverso una serie di iniziative (mostre, installazioni, percorsi guidati).

I risultati
Il progetto ha un orizzonte aperto e matura con la diffusione della consapevolezza del suo valore tra i cittadini, che sono chiamati a prenderne parte e utilizzarne le potenzialità.

 

>>>Approfondisci

>>>scarica la newsletter dell'Ecomuseo ECO_NIGUARDA [n.0 - luglio 2008] (pdf)

>>>torna a Progetti